Osho e la dimensione dell’amore

Domanda – Amato Osho, cosa significa amare me stesso?

Osho – Prem Kabir, si deve cominciare non amando se stessi, perché non sai chi sei. Chi hai intenzione di amare?

Se si avvia da amare se stessi, amerete solo il vostro ego, che non è il vostro sé, che è la vostra falsa personalità. Quasi tutti amano la propria personalità, ognuno ama il suo ego.Anche la donna più brutta, se si dice a lei: «Come sei bella”, non si rifiuta di accettarla.

Ho sentito …
Due vecchi si incontrano su un angolo di strada. “Dove sei stato negli ultimi otto settimane?”
“In carcere”, dice il secondo uomo.
“In prigione? Come mai? “, Dice il primo uomo.
Il secondo uomo vecchio risponde: “Beh, circa otto settimane fa mi trovavo in piedi all’angolo di una strada e questa bella ragazza si precipita con un poliziotto e dice:« Lui è l’uomo, ufficiale.Egli è colui che mi ha attaccato. ‘ E sai, mi sono sentito così lusingato, l’ho ammesso. ”

Quante cose che hai ammesso che sai benissimo non sono vere. La gente dice che sei così amorevole, così sincero, così veritiero, così bella, così onesto – e non avete mai negare. Questo non è l’amore che ho parlato.

Sì, mi piacerebbe che tu ad amare te stesso, perché a meno che non ti ami non puoi amare nessun altro. Tu non sai cos’è l’amore se non ti sei amato. Ma prima di poter amare te stesso che devi conoscere te stesso: di qui l’amore è secondario, la meditazione è primaria.

E il miracolo è che, se si medita e lentamente, lentamente uscire l’ego e fuori della tua personalità e di realizzare il vostro vero io, amore arriverà da sola. Non devi fare nulla, si tratta di una fioritura spontanea. Ma fiorisce solo in un certo clima, e che il clima che io chiamo meditazione. Nel clima di silenzio – non-mente, nessun disturbo all’interno, assoluta chiarezza, pace e silenzio – improvvisamente, si vedrà migliaia di fiori si sono aperti dentro di voi, e il loro profumo è l’amore.

Naturalmente, in primo luogo vi ama te stesso, perché quello sarà il vostro primo incontro. In primo luogo è venuto a conoscenza della fragranza che sta nascendo in voi e la luce che è nato in te, e la beatitudine che è la doccia su di voi. Poi amare diventerà la vostra natura. Allora vi innamorerete molti, allora vi innamorerete tutti.

In realtà, ciò che sappiamo nella nostra ignoranza è una relazione, e ciò che sappiamo della nostra coscienza non è più un rapporto. Non è che ti amo, è che io sono l’amore.

E si deve capire la differenza. Quando dici “ti amo”, che dire degli altri? Che dire di tutta l’esistenza? Il più stretto il tuo amore è, più in carcere. Le sue ali sono tagliate, ma non può volare nel cielo attraverso il sole. Non ha la libertà, è quasi in una gabbia dorata. La gabbia è bella, ma dentro la gabbia l’uccello non è lo stesso uccello che si vede nel cielo, apre le sue ali.

L’amore non deve diventare un rapporto, non una riduzione, ma un ampliamento. L’amore deve diventare la tua qualità molto, il vostro personaggio molto, molto il tuo essere, il tuo splendore.Proprio come il sole irradia luce non per qualcuno in particolare, senza indirizzo, meditazione irradia amore senza indirizzo.

Certo, prima si sentiva dentro se stessi, per se stessi, e poi comincia irradia tutto intorno.Allora non amare solo gli esseri umani, che ami gli alberi, gli uccelli ti amo, tu semplicemente l’amore, tu sei l’amore.
Ti stai chiedendo, Prem Kabir, “Che cosa vuol dire amare me stesso?”
Ciò significa meditazione.

Significa essere te stesso. E la natura porterà l’amore come una ricompensa. Basta non ascoltare i sacerdoti. Sono i nemici di amore. Sono stati insegnare al mondo a odiare se stessi e di odiare il mondo, perché sono stati l’insegnamento o è un peccato che siete nati o è a causa degli atti di malvagità delle vostre vite passate che si soffre in questa vita. Ma nessuna religione accetta questo la vita con gioia e letizia, come un dono, come una ricompensa di cui non sono degni, di cui non ti vantare alcun diritto. Non hai meritato.

Quindi la prima cosa è evitare che i sacerdoti. Essi vi hanno insegnato i valori della vita-negativi. E il mio sforzo è qui per riportare la vita affermazione. Questo è ciò che io chiamo te stesso amare, non accettando se stessi come un peccatore. Come potete accettare se pensi di essere un peccatore? Come si può amare te stesso se pensi di essere nulla, ma pieni di senso di colpa, ma niente di un passato accumulato di atti malvagi di milioni di vite?

A questo punto vi odio. Ed è quello che i vostri sacerdoti hanno detto: rinunciare alla vita, odiano la vita, odio il piacere, odio tutto, e sacrificare tutto se si vuole entrare in Paradiso. Nessuno è mai tornato dal paradiso, quindi non c’è alcuna prova di paradise da nessuna parte, nessuna prova, è solo un esercizio futile che non è mai stata in grado di giungere ad una conclusione.

Il vecchio prete stava avvertendo i suoi fedeli sul peccato. “Sin”, ha detto, “è come un grosso cane. Vi è il grosso cane di orgoglio, e il grosso cane di invidia, e il grosso cane di avidità, e, infine, c’è il grosso cane di sesso. E devi uccidere quelli cani di grossa taglia prima di ucciderti e vi impedisce di ottenere al cielo. Si può fare. Lo so, perché nel corso degli anni ho fatto. Ho ucciso il grosso cane di invidia, il grosso cane di orgoglio, il grosso cane di avidità – e sì, i miei figli, ho ucciso il grosso cane di sesso “.

“Padre”, disse una voce dal fondo della chiesa, “Sei sicuro che il cane l’ultima non è morto di morte naturale?”
Non è possibile modificare la natura. Se si può semplicemente vivere naturalmente, le trasformazioni future. Se vengono, poi il sesso scompare – ma non per i vostri sforzi. Con il vostro lavoro si va in giro su di voi. Più lo reprime, quanto più lo si ha. Il più che vivere, il più è la possibilità di andare al di là di esso.

Una coppia di anziani erano seduti a casa una sera ascoltando il guaritore alla radio.
“Okay gente,” cominciò, “Dio vuole guarire tutti voi. Tutto quello che dovete fare è mettere una mano sulla radio e l’altra mano sulla parte che è malato “.

La vecchia signora si alzò, mescolate per la radio e mettere la mano sul fianco artritici. Poi il vecchio mise una mano sulla radio e l’altra mano sul suo volo.

Sua moglie lo guardò con disprezzo e disse: “Tu vecchio idiota. L’uomo ha detto che avrebbe guarito i malati non, risuscitate i morti! ”

Vivere in modo naturale. Vivere in pace. Vivere interiormente. Basta dare un po ‘di tempo a voi stessi, essere soli, di essere in silenzio, a guardare la scena interiore della vostra mente.Piano piano i pensieri scompaiono. Lentamente, lentamente un giorno la mente è ancora così, in modo silenzioso, come se non c’è. Proprio questo silenzio … in questo momento tu non sei qui, come se l’intero Buddha Hall è vuoto.

In questo silenzio dentro di voi, potrete trovare una nuova dimensione di vita. In questa dimensione l’avidità non esiste, il sesso non esiste, non esiste la rabbia, la violenza non esiste. Non è un credito a te, è la nuova dimensione di là della mente in cui l’amore esiste, puro, incontaminato da qualsiasi impulso biologico, dove la compassione esiste per nessun altro motivo – di non avere alcuna ricompensa in cielo – perché la compassione è per loro una ricompensa se stessa .

Una profonda nostalgia esiste per condividere tutto ciò che tesoro che avete scoperto dentro di te, e di gridare dai tetti delle case al popolo, “Voi non siete poveri! Il paradiso è dentro di voi.

Non è necessario essere mendicanti, si nasce imperatori “Devi solo scoprire il vostro impero, e il tuo impero non è del mondo esterno;. Tuo impero è della tua interiorità. E ‘dentro di voi ed è sempre stato lì, aspettando solo che tu torni a casa. L’amore arriverà, e arriverà in abbondanza – tanto che non si può contenere. Troverete è che trabocca, è raggiungere tutte le direzioni.

Basta scoprire il tuo splendore nascosto. La vita può essere semplicemente una canzone, un canto di gioia. La vita può essere semplicemente una danza, una festa, una festa continua.Tutto quello che devi imparare è uno stile di vita di vita affermativa.

Chiedo soltanto che l’uomo religioso che è la vita-affermativa. Tutti coloro che sono vita-negativi possono pensare che sono religiosi, ma non lo sono. La loro tristezza mostra non lo sono. La loro serietà mostra non lo sono.

Un uomo di autentica religione avrà un senso dell’umorismo. E ‘il nostro universo, è la nostra casa. Noi non siamo orfani. Questa terra è nostra madre. Questo cielo è nostro padre. Questo tutto il vasto universo è per noi, e siamo per questo.

In realtà, non esiste alcuna divisione tra noi e il tutto. Ci sono organicamente uniti con essa, siamo parte di una orchestra. Per sentire questa musica di esistenza è l’unica religione che posso accettare come autentici, come valida. Esso non ha nessun Scritture, non è necessario avere. Esso non ha nessun statue di Dio, perché non crede in nessuna ipotesi. Non ha niente a culto, deve solo stare in silenzio, e fuori da quel silenzio nasce la gratitudine, la preghiera, e l’intera esistenza si trasforma in una divinità.

Non c’è Dio come persona. Dio è diffuso in tutto: tra gli alberi, negli uccelli, negli animali, in umanità, nel saggio, nel caso contrario.

Tutto ciò che è vivo non è altro che la pietà pronto ad aprire le sue ali, pronto a volare verso la libertà, la libertà ultima della coscienza.
Sì, vi amo e vi innamorerete anche l’intera esistenza.

Fonte – Prenota Osho “l’invito”

 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...